logo Subsonica
SUBSONICA 18/08/10 17:33

Palacep di Genova e secret shows (04-08-2010-11-08-2010)

4 agosto concerto al Palacep a sostegno di San Benedetto al Porto: la comunità del mitico Don Gallo.
10 agosto h 23 secret show da Giancarlo 2
11 agosto h 20 secret show da Giancarlo 2

A circa un anno dalle ultime esibizioni live, e con pochi giorni a disposizione per le prove decidiamo di prepararci per lo Sziget provando direttamente davanti al pubblico.
O meglio: un paio di giorni li trascorriamo in sala prova per ripristinare la memoria e poi tre date di prova, per arrivare rodati al meglio sul main stage del più grande festival europeo.
La giornata passata al quartiere Cep di Voltri (Genova) è di quelle che non si dimenticano.
Personalmente mi piacerebbe che tutti i concerti fossero così: la musica a fare da vettore di una giornata unica e irripetibile,  ricca di significati , testimonianze, realtà. Credo che i tremila presenti di quel martedì abbiano goduto di un bel concerto, abbiano riso delle nostre amnesie,  e altrettanto si siano emozionati per le parole dell'ottantaduenne Don Gallo ("fate l'amore, non la guerra, e fatelo con il preservativo!")  e per i messaggi ricchi di senso e di pronunciati da quel palco, in quel singolare contesto.
Il quartiere Cep è il classico dormitorio di case popolari, ben presto declassato a territorio di frontiera. A ghetto. Per anni diventa il luogo più insicuro di Genova, fino a quando qualcuno non decide spontaneamente di fare qualche cosa. Carlo Besana, farmacista, sguardo buono e luminoso, persona capace di raccogliere la fiducia degli abitanti del quartiere. E' lui che  coinvolge il governatore Burlando in una serie di confronti con gli abitanti ed è sempre lui che invita i ragazzi di Don Gallo a inventare attività sociali per accendere la luce in un luogo di coprifuoco e insicurezza.
Il concerto dei Subsonica (e degli Assalti Frontali)  è solo uno di questi appuntamenti. Forse il più appariscente, perché in grado di portare al Cep ragazzi di mezza Italia e perché sarà l'unica nostra data italiana ufficiale in tutto il 2010.
Dal vivo per la prima volta suoneremo "Benzina Ogoshi": brano composto e registrato in non più di venti minuti per i titoli di coda dello nostro delirante Z-horror "uccisi dalla commerciabbilità":  breve film, girato con un I phone nella casa di campagna durante le session creative per il nuovo lavoro. 
Diventato un piccolo culto web, "Benzina Ogoshi" è un brano farneticante ricavato da messaggi di insulti ricevuti negli ultimi anni sul nostro sito. Ancora non sappiamo se verrà inserito o meno nel prossimo album, ma nel frattempo ci divertiamo a suonarlo. Incrementando così le versioni su you tube.


Da Giancarlo l'atmosfera è invece proprio quella del secret show. Rilassata e amichevole, ma anche un po' glamour. Del tipo che c'è una buona parte di città contenta di avere ricevuto la dritta dall'amico dell'amico che conosce un amico di amici, e di partecipare a qualche cosa di intimo e un po' esclusivo. Poi ci sono un po' di volti noti dei concerti (non abbiamo potuto segnalare questo appuntamento sul sito per ovvi motivi di capienza), che hanno intercettato il passaparola. Ci sono anche giornalisti di cronaca, musicisti , gestori di locali, dj, come anche i personaggi più strani incontrati in questi anni. Tra i quali Stefano il venditore di barzellette, che salirà a presentare il live del mercoledì. Insieme ad un acclamatissimo Giancarlo. E' bello e rigenerante ogni tanto ritornare al fiume, dove tutto è incominciato.


COMMENTI

Nessun commento disponibile
Per pubblicare un commento effettua LOGIN o REGISTRATI

Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it