SubsOnicA LogoSubsOnicA

Salta la navigazione

Ultimo aggiornamento: 08/01/15 13:04: Rapide

Merchandise
Ufficiale@Mosquito
Base labirinto
Newsletter ufficiale

Rapide


SUBSONICA 08/01/15 13:04

I cerchi degli alberi - comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA


DA VENERDI 9 GENNAIO IN TUTTE LE RADIO

I CERCHI DEGLI ALBERI

IL NUOVO SINGOLO DA UNA NAVE IN UNA FORESTA

Spirali di sintetizzatori e pulsazioni senza tempo,

per una storia d'amore di oggi.


Da venerdì 9 gennaio i SUBSONICA saranno in tutte le radio con I CERCHI DEGLI ALBERI, nuovo singolo da UNA UNAVE IN UNA FORESTA.
Tornano con un nuova canzone dopo un tour nei più importanti palazzetti e prima di nuovi concerti in tutta Europa.
Dopo l’uscita di UNA NAVE IN UNA FORESTA hanno riempito i palazzetti con uno show perfetto - per i suoni, le luci, la tecnologia, le parole, le storie.
I CERCHI DEGLI ALBERI è il caso di una storia che, traendo forza da simboli naturali senza tempo, cerca il suo ritaglio di eternità in una cornice vorticosamente minacciosa.
Le spirali di sintetizzatore che introducono il brano dichiarano da subito l'anima profondamente elettronica di questa canzone.
Il 9 novembre 2013, in un quotidiano il titolo "Piovono satelliti" introduceva la notizia dell'impatto previsto, contro l'atmosfera, del satellite Goce, e di tutti i rischi ad esso correlati. I Satelliti che fino a ieri simboleggiavano un lato positivo, esplorativo, delle conquiste tecnologiche, oggi si trasformano in minaccia globale senza confini e senza possibilità di protezione. Come le centrali nucleari, come l'inquinamento, come il surriscaldamento del Pianeta, come i veleni presenti in quello che mangiamo e beviamo.

Questo è lo scenario di fronte al quale prendono forma i nostri progetti, prendono la rincorsa slanci e storie d'amore.

SUBSONICA 01/01/15 17:10

MESSAGGIO DI AUGURI SUB PRESIDENZIALE PER IL 2015

Cari terrestri non nascondiamocelo, viviamo tempi nei quali le oscure forze dell'antigroove appaiono sovrane, tempi nei quali antichi skill come capacità, coraggio, slancio, generosità, per non parlare della più basilare onestà, risultano sistematicamente mortificati. Come se una cappa malefica invertisse le regole fondamentali di un corretto funzionamento della macchina umana, la quale si ritrova spaesata in un estraniante contesto dove tutto sembra dissuadere anziché incoraggiare, inebetire di chiacchiere anziché convincere o motivare, segare gambe e volontà anziché spianare la strada.
Anche chi vi scrive, apparendo probabilmente come uno seduto dal lato comodo delle faccenda, si ritrova, oggi- dopo tot cose dimostrate- e a fare i soliti conti con coloro che da sempre, passo dopo passo, continuano a spiegarti che sbagli…che non vale la pena…che il mondo gira in un altro modo… fino ad ora hai solo avuto fortuna ma è tempo di crescere e di smettere di vivere in dimensioni ideali di robe che se girano in modo giusto (anche senza ricorrere a bassezze, scorciatoie e espedienti) è per puro caso. Perché se tu sei l'eccezione, la regola che regola le cose secernendo pigra mediocrità è sbugiardata. Diventi l'irregolare, l'anomalia che non può essere presa in carico.
Ma se da quando hai 20 anni senti ripetere le stesse cose. E da quando hai 20 anni le cose le fai funzionare lo stesso in un altro modo, alla fine tutto questo ti dona anche uno spirito da ventenne per l'eternità. Ed è perciò che mi sento di parlare in piena confidenza a molti di voi terrestri che, anagraficamente, annotate meno ore di volo di me sul registro di bordo. E di fornirvi di un consiglio.
Anzi una suggestione che prendo a prestito da una di quelle canzoni ancora nel cassetto degli appunti. Nonostante tutto: "essere felici è una cosa intelligente".
Non dico certo che si debba nascondere il disappunto, la perplessità, frenare lo scontento, o la rabbia. Ma facciamo attenzione che questa inclinazione, pur legittima, non diventi un paravento dietro il quale nascondere le incapacità. Per esempio l'incapacità di essere felici.
Si possono tentare entrambe le cose. La felicità è un corretto utilizzo di un tempo, che nessuno ti restituirà mai.
Ed è soprattutto questione di parametri. Stabilire i propri, capire chi e che cosa può farti davvero stare bene, scoprendo magari che si tratta spesso di ciò che hai a portata di mano, e che cosa al contrario distorce le percezioni/proietta miraggi in 3D/genera insoddisfazione full HD. Potrebbe essere un buon esercizio per questo duezerounocinque, no?
Il consiglio presidenziale in questo messaggio di auguri è quindi quello di essere felici.
In un modo speciale tutto nostro, per non dargliela vinta. Cercare di essere felici per essere nemici più tenaci e indomabili. Nemici di chi? Del maledettissimo antigroove, naturalmente, fonte primigenia di tutte le storture ritmico armoniche di questo mondo.
Un caro augurio e una benedizione nel nome del groove, del beat, e dello spirito (divino, umano o fermentato, fate voi)
Il vostro Max Presidente che nel cuore vi porta.

SUBSONICA 31/12/14 14:57

capodanno

Roma. Questa sera, qualche INFO per il concerto di Capodanno. Noi saliremo sul palco dopo la mezzanotte, al Circo Massimo. Ma ci sarà musica a partire dalle 21,30. Tra gli artisti gli ottimi Spiritual Front e il romanissimo Mannarino. Noi avremo spazio per un 'ora e mezza, prima dal dj set di Daddy G dei Massive Attack. La metro chiude alle due e mezza e Samuel ha la febbre. Ma spaccamo comunque. La diretta radio è su Radio1. In studio a commentare, gli ottimi Silvia Boschero e John Vignola. ok?

SUBSONICA 27/12/14 08:04

Ocio

un sito di sfigati (al servizio dell'antigroove) ha appena pubblicato, che questo ragazzo qui - in piena salute, ancorché scaramanticamente atteggiato- di fronte a noi, avrebbe avuto un qualche incidente. Di tipo mortale. In realtà qui a Palermo tutto bene. Certo, essendoci alzati da tavola ora: quasi a mezzanotte, qualche problema digestivo dovremo metterlo in conto. Ma nulla di più grave.
Evitiamo di donare click a questi acchiappaclick e lanciamo loro, tutti insieme, una maledizione psichica augurandogli per il 2015: formiche in tinello, briciole tra le lenzuola e bonghi sotto casa.
Ci vediamo domani e dopodomani live ai Candelai, il 30 a Perugia e il 31 al Circo Massimo a Roma.
Daje

SUBSONICA 17/12/14 08:54

Capodanno

Roma 31/12/ Circo Massimo. Ecco dove suoneremo.
Ieri mattina al Campidoglio, c'è stata la conferenza stampa di presentazione dell'evento. Abbiamo apprezzato il clima cordiale, ma anche, da parte del Sindaco e dei suoi collaboratori, un richiamo preciso a quanto succede a Roma in questi giorni. In pratica che nessuno tendesse a fare finta di nulla a suon di musica.
Sappiamo che saprete perdonarci, ma non potevamo svelare nulla prima. Non sarebbe stato molto educato.-)
Non sarà un concerto qualsiasi, un Capodanno qualsiasi in una qualsiasi città. Lo sappiamo bene. Sappiamo che porteremo sul palco lo stesso stato d'animo di chi oggi prova frustrazione e necessità di sfogare ansia e rabbia. Di chi si sente nave in una foresta che oggi appare più inestricabile che mai. Non suoneremo certo per coloro che da decenni continuano ad ancorare il nostro futuro al palo del declino culturale e morale, come se non esistessero altre scelte o possibilità o orizzonti possibili. E possiamo anche comprendere chi oggi non resiste alla tentazione di voler appiccare un rogo generico, indistinto e semplificatore . Ma ci sentiamo più vicini a tutti quelli che ogni giorno continuano a fare la cosa giusta, perché semplicemente è giusta. E onesta. Una maggioranza silenziosa che si trova spesso senza voce e quasi sempre contro corrente, ma che non merita di diventare invisibile. Per loro, che in fondo siamo anche tutti noi suoneremo più forte la sera del 31.
Su quel palco ci sarà ottima musica (Daddy G dei Massive Attack in chiusura, tanto per dirne una), ma anche voci ruvide e parole decisamente poco addomesticate, come quelle di Mannarino.
Gli auguri ce li facciamo di persona tra 15 giorni.

SUBSONICA 16/12/14 12:40

capodanno

Subsonica LIVE a Roma il 31/12/2014 dalle 00.30 alle 02.00 al Circo Massimo

SUBSONICA 16/12/14 09:37

Vinile

Quiz: è rotondo e nero , ha le stesse foto del booklet del cd "una nave in una foresta", ma più grandi. Se te lo regalano a Natale fanno un figurone. Inizia per "v" e finisce per "inile", lo trovi in edizione limitata nei negozi di dischi (tranne in mediaworld e feltrinelli). Che cos'è? (soluzione: nella foto qui sotto)


SUBSONICA 15/12/14 16:22

Aprile 2015

IN UNA FORESTA EUROPEAN TOUR 2015

11 APRILE 2015
LUGANO @ CENTRO ESPOSIZIONI (pad. Conza)
Apertura Porte: h20:30
Inizio Concerto: h22:00
Prezzo Biglietto: Presale / Door: CHF 35
Prevendite Autorizzate:
www.ticketone.it (solo prenotazione)
www.biglietteria.ch

15 APRILE 2015
PARIGI @ LE TRABENDO
Apertura Porte: h19:30
Inizio Concerto: h21:00
Prezzo Biglietto: Presale: € 25 / Door: € 30
Prevendite Autorizzate:
www.digitick.com
www.fnactickets.com
www.yesgolive.com

17 APRILE 2015
BRUXELLES @ VK
Apertura Porte: h19:30
Inizio Concerto: h21:00
Prezzo Biglietto: Presale: € 25 / Door: € 28
Prevendite Autorizzate:
http://www.vkconcerts.be/en/presales

19 APRILE 2015
LONDRA @ 02 SHEPHERD'S BUSH EMPIRE
Apertura Porte: h19:00
Inizio Concerto: h20:30
Prezzo Biglietto: Presale: GBP 24 / Door: GBP 28
Prevendite Autorizzate:
www.seetickets.com
www.wegottickets.com
www.gigantic.com

20 APRILE 2015
AMSTERDAM @ MELGWEG
Apertura Porte: h19:30
Inizio Concerto: h20:30
Prezzo Biglietto: Presale: € 24 / Door: € 28
Prevendite Autorizzate:
www.melkweg.nl
www.ticketmaster.nl


SUBSONICA 07/12/14 21:09

palermo e perugua

PALERMO E PERUGIA (ecco come e perché)
i Subsonica suoneranno a Capodanno in una grande piazza. Dove? Non si sa.
Ma si sa che, in qualità di date preparatorie (e riparatorie nei confronti di alcuni posti non toccati dal tour), ci saranno alcuni concerti di anticipazione:
PALERMO due concerti : 27 e 28 dicembre ai CANDELAI (box office: Office Feltrinelli Palermo oppure ai Candelai. On line :Tick's.)
PERUGIA 30 dicembre all'AFTERLIFE (on line Ticket Italia o sito dell'Afterlife).
Sapevatelo e facevatelo sapere.-)

SUBSONICA 31/10/14 12:25

ORO

#UNANAVEINUNAFORESTA è disco d'oro. Grazie un bel po'