logo Subsonica
Risultati per '7-2007'
sbs 16/07/07 16:39

nusonica

NEWSONICA di LUGLIO


Un numero speciale di NEWSONICA, il primo con ospiti internazionali.


Siamo andati a Berlino in compagnia dei Martin Dean, un gruppo formato da musicisti di tutto rispetto: Martin Dean, la voce è un crooner vecchio stile arrivato dall’America, Jochen Arbeit è il chitarrista dei leggendari Einsturzende Neubauten, Yoyo Rohm un produttore molto famoso in Germania e Larry Mullins - il batterista che a volte li accompagna dal vivo - ha suonato per nove anni con Iggy Pop e ospiti illustri come Thomas Wydler di Nick Cave and the Bad Seeds e Alex Hacke, bassista dei Neubauten e produttore della colonna sonora della "Sposa turca".
In anteprima per l’Italia il video dei Martin Dean, “Rock ‘n’ Roll”.

Grazie a Jochen Arbeit abbiamo visitato lo studio di registrazione dei mitici Neubauten e abbiamo filmato alcuni dei bizzarri strumenti usati per comporre la loro musica.


Inoltre:

SikitikiS live ad Avigliana: il backstage e il palco raccontati in prima persona da Diablo e Jimi.


SUBSONICA 16/07/07 12:31

New LIVE TOUR

23 NOVEMBRE 2007 – JESOLO (VE) @ PALASPORT

24 NOVEMBRE 2007 - BOLOGNA @ PALAMALAGUTI

27 NOVEMBRE 2007 - FIRENZE @ MANDELAFORUM

30 NOVEMBRE 2007 - ROMA @ PALALOTTOMATICA

1 DICEMBRE 2007 - CASERTA @ PALAMAGGIO’

6 DICEMBRE 2007 - MILANO @ DATCHFORUM

8 DICEMBRE 2007 - GENOVA @ VAILLANT PALACE (ex Mazda Palace)

12 DICEMBRE 2007 – TORINO @ PALASPORT OLIMPICO


sbs 15/07/07 19:34

subbattiatosonici

per chi si complimentava per il nuovo brano in apertura del set di ieri, per chi invece ci chiedeva di rivedere il testo.....il pezzo in questione altro non era che "Fetus" title track del album ominimo di Battiato del 1972. Un manifesto della sperimentazione prog-elettronica elettronica italiana (chi si dichiara fan di Battiato dovrebbe conoscere certe cose prima di esternare giudizi di sorta)
Per un disguido -a posteriori anche divertente ma sul momento decisamente spiazzante- il maestro Franco non ha inteso bene l'ordine della scaletta e non è entrato in scena al momento giusto. Lasciando così a Samuel il compito di intonare le due strofe "non ero ancora nato e già sentivo il cuoreeee..". Il destino ha voluto premiare i pochi fortunati presenti al sound-check, che invece hanno gustato la versione completa. Quella eseguita in coppia da Samuel e Battiato.
Per il resto è stato un piacevolissimo incontro. Franco Battiato è una persona squisita. Era la prima data del suo nuovo tour e questo ha fatto si che ci ritrovassimo a provare le cose nell'ultimo ritaglio di tempo. Sulla newsonica, quanto prima, invieremo le divertenti immagini di Samuel e Max nel camerino del Maestro che gli fanno ripassare "Preso blu" con una chitarra e un mini ampli a pile soto lo sguardo solenne di Sgalambro.
Per noi è stato un assaggio di cosa vuole dire tornare su un palco. Per tutti la nostra versione di "up patriots to arm" è invece un assaggio parziale dello stile del nuovo album. Tra i divertenti disguidi, segnialiamo anche l'inversione dell strofe di "up patiots..." che ha costretto Samuel a intonare al posto del cantautore siciliano" chi vi credete che noi siam per i capelli che portiam"


max 11/07/07 00:58

ti faccio lo schemino semplice semplice?

ok

MERCOLEDI' 11 Luglio h21.30 --LOU REED plys "Berlin" parco della Pellerina

GIOVEDI 12 Luglio (ocio che inizia presto) h 20,30___WHO MADE WHO/LCD SOUN SYSTEM/ DAFT PUNK parco della pellerina

VENERDI 13(tiè) Luglio h20---30 ART BRUT/THE CORAL/ ARCTIC MONKEYS parco della pellerina

SABATO 14 Luglio 20,30 IVAN SEGRETO/ANTONY AND THE JOHNSON+FRANCO BATTIATO+ SUBSONICA
parco della pellerina

ripeto gratis.
poi c'è un sacco di altra roba prima e dopo. E allora vai su www.trafficfestival.com. Il sito è fatto bene ci sono le descrizioni di tutti gli artisti dei quali si aprono direttamente siti e my space del caso. Ok? Devo venire io a digitare? No? bene. Ci si vede al traffic. Che la groova sia con te.


Alle 03/07/07 09:06

Tour 2007 ...e passa

Visto che mi danno il permesso di scrivere, ci sto prendendo gusto.
E’ chiaro che non ho il loro stile e mi scuso.

Ecco qua! Tra qualche mese si riparte con Il nuovo tour.

I Subsonica stanno ancora lavorando all’album (vorrei dire qualcosa, ma sono scaramantico per natura, quindi sorrido e taccio) ma noi dobbiamo far ripartire la navicella.
Lo dobbiamo fare perché l'ulteriore crescita avvenuta con l'ultimo tour presuppone un’organizzazione complessa. Vogliamo che il nostro lavoro tecnico sia sempre in grado di coinvolgere e stupire e che sia svolto in pure stile Subsonica: per far questo è necessario il lavoro di tanti, alcuni già da diversi mesi all’opera (e qui ringrazio Sandro, Mirco, Mamo e il Butta) Si tratta di un lavoro necessario, svolto in silenzio, senza pressioni sull'attività dei ragazzi, perché – come dicono i cinque – "solo dalla musica si può partire". E la musica viene fuori quando si crea fra i cinque l’alchimia giusta, cui nessuno può dare appuntamenti fissi e preordinati.

E’ un viaggio che durerà, si spera, un bel po’ e che toccherà tutta l’Italia.
La nostra carovana sarà composta da un gruppo di 45 persone. Se a qualcuno può incuriosire, ecco i dettagli: 4 bilici, una motrice, un camper, 2 sleeping bus, tre auto che ci consentono di trasformare vuote strutture architettoniche in arene calde e pulsanti, o in“teatri” ultramoderni.
Ci stiamo organizzando anche per eventi a sostegno di realtà che da sempre i Subsonica scelgono di supportare.

Partiamo con anticipo anche per cercare, in controtendenza (come spesso ci capita), di contenere i prezzi dei biglietti. Ormai da un po' di tempo l'ambizione di offrire una struttura tecnica con pochi eguali, ad un prezzo (con altrettanti pochi eguali) accessibile, ci costringe a soluzioni che possiampo definire "fantasiose" .
Su una cosa, però, non possiamo né vogliamo transigere: il rispetto che dobbiamo alle persone che con noi lavorano. Rispetto che si dimostra solo con un degno riconoscimento economico e con una grande scrupolosità in termini di sicurezza sul posto di lavoro ( dovrebbe sempre essere sempre così, ma nei live purtroppo non succede quasi mai). Ed è anche per questo che con loro abbiamo consolidato uno speciale rapporto.

Ora basta però: metto qui sotto le info e mi ritiro in buon ordine.
Non prima di dirvi che – con una modalità piuttosto unica in Italia - i biglietti per i primi due mesi saranno a disposizione ad un prezzo più basso. Questo permetterà agli spettatori più attenti e agli assidui frequentatori del sito, un buon risparmio, e a noi (il manager è un lavoro che qualcuno deve pur svolgere) di fare quadrare, comunque, la gestione economica di un tour che non lesinerà nulla in termini di strutture tecniche e scenografiche.

Questo è il comunicato che uscirà più tardi, verso le 17,30 per tutti gli altri:

TOUR 2007

23 NOVEMBRE 2007 – JESOLO (VE) @ PALASPORT

24 NOVEMBRE 2007 - BOLOGNA @ PALAMALAGUTI

27 NOVEMBRE 2007 - FIRENZE @ MANDELAFORUM

30 NOVEMBRE 2007 - ROMA @ PALALOTTOMATICA

1 DICEMBRE 2007 - CASERTA @ PALAMAGGIO’

6 DICEMBRE 2007 - MILANO @ DATCHFORUM

8 DICEMBRE 2007 - GENOVA @ VAILLANT PALACE (ex Mazda Palace)

12 DICEMBRE 2007 – TORINO @ PALASPORT OLIMPICO


Entro il 2 settembre 2007 il prezzo del biglietto sarà di 15 euro + prevendita. Dal 3 settembre il biglietto costerà 18 euro + prevendita.


BIGLIETTI IN VENDITA CON LE SEGUENTI MODALITA’:

DAL 6 LUGLIO SUL CIRCUITO TICKETONE WWW.TICKETONE.IT


Informazioni su come acquistare i biglietti:
• in tutti i Punti Vendita TicketOne (per conoscere il Punto Vendita TicketOne più vicino visita il sito www.ticketone.it)
• oppure chiama il Call Center TicketOne 899.500.022 (per informazioni e acquisto)
• telefonicamente con Pronto Pagine Gialle 89.24.24 (attivo 24 ore su 24)
• in tutte le prevendite abituali




Subsonica, tour 2007. 8 date in 20 giorni nei principali palasport italiani.

Una produzione importante che garantirà come sempre uno spettacolo innovativo e avvolgente.
E per tutti gli spettatori più attenti e trepidanti l'organizzazione dei Subsonica lancia un’iniziativa particolare: prezzo ridotto per chi acquisterà il biglietto entro i primi due mesi di prevendita.

Entro il 2 settembre 2007, infatti, il prezzo del biglietto sarà di 15 euro + prevendita. Dal 3 settembre il biglietto costerà 18 euro + prevendita.


Da sempre i Subsonica hanno scelto di contenere il costo dell’ingresso al proprio pubblico, senza peraltro mai rinunciare ad offrire una struttura tecnica e scenografica di livello internazionale.

Il gruppo è attualmente in studio al lavoro sul nuovo album.


Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it