logo Subsonica
Risultati per '6-2011'
SUBSONICA 17/06/11 15:53

genova

a genova sabato inizia il tour. ore 21.30 circa al porto antico. dopo il concerto saremo al banano tzunami a mettere i dischi. ci vediamo lì...


SUBSONICA 16/06/11 11:59

venerdi 17 giugno

anche i subsonica presenti sul palco di Parco di Villa Angeletti di Bologna, suoneremo circa 10 minuti.

http://www.tuttiinpiedi.it/


SUBSONICA 15/06/11 15:10

secret show poco secret e tanto show

c'era una volta un secret show che ora non è più secret perchè ve lo stiamo dicendo. giovedi. giancarlo2. torino. ore 20.


vicio 13/06/11 22:24

Wind Music Awards

buonasera, amici vicini e lontani :)

domani sera, su ITALIA 1 alle 21.10, andranno in onda i WIND MUSIC AWARDS, che a 'sto giro includeranno la nostra performance (live) di Istrice e, a seguire, la premiazione con il Disco d'Oro (WOW!).

dovremmo essere nel primo blocco della trasmissione.

nella puntata della prossima settimana potrete ammirare il resto della nostra esibizione, con La Funzione e Tutti i miei sbagli...

Buona Visione!
ps siamo probabilmente gli unici a non avere suonato in playback

V


SUBSONICA 13/06/11 22:19

dal 2008 preparavamo il no nuke

"Bentornata Italia" oggi viene da dire. Quattro SI che restituiscono un po' di aria a tutti.
Da parte nostra abbiamo un motivo in più per sorridere, perché già nel 2008 avvertendo l'accensione della macchina affaristica della lobby dell'atomo, ci siamo mossi con anticipo. Organizzando concerti a Torino e Roma coinvolgendo musicisti, e scienziati
Quindi siamo doppiamente soddisfatti
-------------------------------------------------------------------------------------------
Ottobre 2008
Due concerti contro le centrali nucleari in Italia
Cari terrestri,
cerchiamo di fare il punto della situazione tra varie novità che ci vedono coinvolti.
Partiamo da due importanti iniziative contro i recenti progetti del governo per la costruzione di nuove centrali nucleari in Italia.
Abbiamo messo davvero poco a trovare sintonia e disponibilità presso alcuni dei nomi che più ammiriamo in Italia. E' bastata una telefonata per sapere di poter condividere il palco con fratelli di sempre come Afterhours, Linea 77, Assalti Frontali, ma anche con artisti che pur stimando molto conoscevamo unicamente per la musica come Bugo, Vasco Brondi del "Le luci della centrale elettrica" o i trasversali stronellatori romani Ardecore.
I gruppi che si esibiscono gratuitamente insieme a noi nella data di Roma e in quella ancora più grande di Torino, si uniscono per incominciare a fare circolare qualche informazione contro la demagogia dei lobbisti dell'atomo.
Negli Stati Uniti ci fu una stagione di rock contro il nucleare che durante gli anni '70 utilizzo la sigla NO NUKE. Noi l'abbiamo ripresa, per evocare quel sentimento di voglia di unire energie, strumenti, pensieri, ma soprattutto informazioni per fermare una scelta che riteniamo pericolosa, antistorica e palesemente antieconomica. Le due date saranno di fatto anche occasioni per dare voce a scienziati, organizzazioni ed esperti del settore che si mobiliteranno durante le giornate.

A Torino il 24 Ottobre è previsto un incontro alla facoltà di Palazzo Nuovo con Luca Mercalli, il fisico Gianni Mattioli, l'ambientalista Giampiero Godio e alcuni di noi. La città si mobiliterà anche durante la notte con sei serate di musica dance e elettronica (ingresso gratuito) che hanno deciso di partecipare all'evento sotto la sigla Torino Sistema Solare: "Dance contro il nucleare".

A Roma dalla mattina (ore 10) del 16 Ottobre presso il Parco della Cacciarella (via di Casal Bruciato 11) prenderà vita la giornata contro il ritorno del nucleare in Italia, per le energie rinnovabili. Con video e incontri che vedranno anche la nostra partecipazione.
Alle due giornate aderiscono tra i tanti Legambiente e Greenpeace.

ROMA 16 OTTOBRE Teatro tenda a strisce - SUBSONICA, ASSALTI FRONTALI, ARDECORE (festa per i 30 anni di radio città aperta) h 21, euro 12

TORINO 24 OTTOBRE Palaisozaki - SUBSONICA, AFTERHOURS, BUGO, LINEA 77, LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA (all'interno di Terra madre) h 21, euro 12

E' molto importante che ci siate, e che ascoltiate - oltre ad alcuni tra i migliori suoni che l'Italia è oggi in grado di mettere in circolo - gli argomenti di una materia dalla quale dipende molto del nostro futuro. Noi anticipiamo brevemente una sintesi di punti condivisi con ricercatori ed esperti che da anni studiano la questione del nucleare e delle energie rinnovabili.

Diciamo no al nucleare perché

1 è una tecnologia molto costosa
2 produce rifiuti radioattivi non smaltibili per migliaia di anni
3 è un'energia non rinnovabile che si basa su una materia prima molto limitata
4 non risolve i problemi della mobilità (petrolio) e del riscaldamento (gas)
5 è una tecnologia poco funzionale e centralizzata, tipica di un'era passata
6 va contro l'idea di riduzione dei consumi e delle emissioni
7 sottrarrà di fatto i soldi agli investimenti sulle fonti rinnovabili e pulite
8 è una tecnologia abbandonata da molti paesi e sostenuta da pochissime lobby
9 ha difficoltà e costi altissimi nello stoccaggio nel trasporto e nella sicurezza degli impianti
10 è la più pericolosa delle alternative energetiche, ed è collegata all'uso militare
11 rappresenta un bersaglio ideale per atti terroristici
12 non è risolutivo per il problema dei cambiamenti climatici


Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it