logo Subsonica
Risultati per '3-2003'
c-max 31/03/03 02:08

si accettano consigli?

Bowling for Colombine. Al cinema, non ve lo perdete, vale veramente la pena.


subsonicaPIEMONTEGROOVE 31/03/03 02:04

le date


PIEMONTEGROOVE in SUBSONICA aftershow: gli appuntamenti

Giovedì 27 marzo Roma – Qube
Roger Rama (PIEMONTEGROOVE)

Sabato 5 aprile Genova – Le Stanze del Vescovo
Gianluca Pandullo (PIEMONTEGROOVE) + Max Giannini (resident dj)

Giovedì 10 aprile Torino – The Beach
Giorgio Valletta (Xplosiva – PIEMONTEGROOVE) + Pisti (resident dj)

Mercoledì 16 aprile Milano – Magazzini Generali
Sergio Ricciardone e Giorgio Valletta (Xplosiva – PIEMONTEGROOVE) + Stefano Ghittoni (resident dj) + Compost Records dj’s

Venerdì 9 maggio Napoli - Ennennci
Lorenzo LSP (PIEMONTEGROOVE) + Fiore + Carlo Carità (Angels Of Love – resident dj’s)

Venerdì 16 maggio Ponderano (BI) – Babylonia
General Elektrik (PIEMONTEGROOVE) + resident dj

Lunedì 19 maggio? Bologna – Estragon
Rollers Inc (PIEMONTEGROOVE)

In tutte le serate sopracitate, ai dj’s in consolle si affiancherà BOOSTA (tastierista dei Subsonica): oltre ad essere tastierista dei Subsonica e co-autore dei loro brani, Boosta è anche un dj di ormai provata esperienza ed abilità: appassionato della house più trasversale ed electro, ha suonato negli ultimi mesi in club di primo piano della scena italiana, come il Muretto (Jesolo), Toys (Treviso), Echoes (Riccione), Matis (Bologna), Goa (Roma), Mazoom (Brescia). Tra i prossimi, più prestigiosi appuntamenti, quello di Ferragosto ad Ibiza, quando a seguire il concerto dei Subsonica, Boosta affiancherà Claudio Coccoluto alla consolle dell'Amnesia...

Tutte le serate inizieranno dalle ore 24, dopo il termine del concerto dei Subsonica nella stessa città


subsonica 31/03/03 02:00

mambassa di supporto


Dal prossimo concerto ovvero Parma e solo per alcune date apriranno
le danze i Mambassa. Gruppo elettrico con intrigante inclinazione melodica proveniente dalla piemontese Bra. I Mambassa sono al terzo album, hanno un nome del cazzo e piuttosto recentemente dopo diversi cambi di formazione hanno focalizzato una brillante formula di riff elettrici e malinconiche storie di provincia. Guidati da Stefano Sardo cantante autore e ultimamente anche scrittore, i Mambassa si presentano in modo convincente sul palco. A patto che nell'impazienza di scorgere il cappellino do Samuel non gli si tirino ortaggi tipo cariofi dalla parte della punta. Anche perchè suonano trenta minuti. A parte anche gli scherzi pensiamo che sapranno catturare quelli di voi che in casa hanno almeno un album dei Coldplay o di Costello o di alcuni grandi autori di canzoni legati alla intramontabile sei corde. E a questo proposito li abbiamo amichevolmente invitati con noi per una parte del tour.Se vi interessa sentirli arrivate piuttosto presto.
Vi segnaliamo qui sotto anche altre date della band che di recente con un affascinante quanto economicissimo video ("il cronista")è riuscita a farsi spazio anche nei circuiti delle t.v. musicali.





04/04 PARMA - Palasport B. Raschi (support Subsonica)
05/04 GENOVA - Palasport (support Subsonica)
08/04 FIRENZE - Tenda Saschall (support Subsonica)
11/04 PAOLISI (Bn) - Plaza
16/04 MILANO - Forum (support Subsonica)
17/O4 VERDUNO (CN) - HEARTLAND
03/05 BERGAMO - C.S.A. PACI PACIANA (TBC)
09/05 PRATO - CENCIO's (TBC)
11/05 BRA (cn) - LE MACABRE (IL CRONISTA DELLE KESSLER) (TBC)
16/05 BIELLA - Palasport (support Subsonica)
17/O5 VERONA - Virus Club (TBC)
18/05 BOLOGNA - Made in Bo (support Subsonica)
21/06 RACCONIGI (CN) - SCACCIAPENSIERI


subs 31/03/03 01:32

ecco che è Piemontegroove

Grazie alla collaborazione con la Mescal e i Subsonica, in occasione di alcune date del tour primaverile 2003 dei Subsonica si svolgeranno sette dance parties in cui PIEMONTEGROOVE sarà protagonista con altrettanti dj o crew provenienti dalla rosa del progetto, affiancati da Boosta (oltre ad essere tastierista dei Subsonica, qui nella veste di dj) e dai resident dj dei club coinvolti.

PIEMONTEGROOVE nasce per diffondere sul palcoscenico internazionale la scena musicale dance elettronica piemontese, fa parte del più ampio progetto di sviluppo della Regione Piemonte Piemonte Internazionale ed è realizzato in collaborazione con l'Associazione Culturale Situazione Xplosiva. Il progetto verrà presentato con una conferenza stampa venerdì 23 maggio e il giorno successivo, sabato 24 maggio, con un evento che si terrà a Torino, dislocato in più punti all’interno del Parco del Valentino, e consta di un catalogo che include gli artisti (dj, musicisti, gruppi) più importanti e più promettenti nell’ambito locale, di una doppia compilation in CD realizzata a scopo promozionale, che sarà distribuita agli addetti ai lavori, e di un sito (www.piemontegroove.com, che sarà già operativo intorno al 15 aprile).

Il primo palcoscenico internazionale sul quale PIEMONTEGROOVE si affaccerà sarà, nel prossimo giugno, quello del Sonar Festival di Barcellona, dove PIEMONTEGROOVE, oltre ad avere un proprio stand, presenterà in uno showcase tre degli artisti in esso inclusi, scelti dalla direzione artistica del Sonar stesso.

Come noto, il sempre crescente successo dei Subsonica –ribadito in queste settimane dalla costante presenza del nuovo album live Controllo del livello di rombo tra i 10 più venduti in Italia- è legato anche indissolubilmente alla passione per l’universo dei suoni dance ed elettronici di frontiera, particolarmente presenti ed in fase di continuo sviluppo in Piemonte, suoni che da sempre costituiscono parte fondamentale della cifra stilistica dei Subsonica stessi: per questa ragione gli aftershow realizzati con PIEMONTEGROOVE saranno intesi come un vero e proprio prolungamento del concerto e una nuova maniera per mantenere un contatto molto stretto con il loro pubblico, che potrà entrare gratuitamente conservando il biglietto del concerto ed esibendolo all’ingresso dei club.

Così, in occasione di ben sette date di questo tour, il concerto dei Subsonica sarà seguito da una festa che si svolgerà in un club di rilievo nel panorama della città relativa, festa che sarà caratterizzata dalla presenza in consolle di uno dei dj o progetti coinvolti in PIEMONTEGROOVE, anticipando una formula di spettacolo tra le molte possibili che il caleidoscopico PIEMONTEGROOVE realizzerà attraverso la sua presenza in importanti iniziative nazionali ed ai festival internazionali.

Nell’allegato Le date di PIEMONTEGROOVE in SUBSONICA aftershow troverete il dettaglio delle date, i locali e i dj che saranno protagonisti di volta in volta.



Per informazioni:

info@piemontegroove.com (anche per richieste invio foto)







Giorgio Valletta (ufficio stampa PIEMONTEGROOVE): 335-5471308





subs 31/03/03 01:11

perchè non suoniamo ..

perchè non suoniamo in locali più piccoli, visto che ci piacciono di più? Perchè dovreste essere tutti più piccoli e soprattutto molti di meno. A parte gli scherzi la scelta dei palazzetti è stata determinata dalla volontà di un tour più breve che ci consenta al più presto di metterci a lavorare su materiale nuovo. Tour breve+pubblico tanto = luoghi capienti. E' stato anche una specie di test, che in alcuni casi funziona bene e in altri è un tantino disastroso.Per il futuro valieremo diverse opportunità che potrebbero anche comprendere più serate nel medesimo club. Per ciò che riguarda i centri sociali ci saranno certamente date al termine di questo giro ma al momento non sono ancora state definite.

C'è chi dice di aver visto Vicio fornicare con due siamesi e Ninja con la donna cannone. Ma non tutti per forza ci credono. Ad alcuni fortunatamente non interessa nemmeno un granchè.

Le date a Firenze sono due perchè il locale non è piccolo ma nemmeno sufficientemente grande. Ci fossero in italia più luoghi come il Saschall avremmo risolto molti problemi di spazio per concerti.

Gli after-show sono in alcuni casi piuttosto pesanti per Saaaaamueeeeeeeel che avendo oltretutto il suo compare Booooostaaaa
recintato spesso dietro il giradischi, subisce l'assalto più massiccio per diverse ore. Un atteggiamento più pacato da parte di tutti potrebbe risolvere meglio la situazione. Altrimenti potremmo trovarci costretti a rinunciare a questo genere di eventi.


Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it