logo Subsonica
Risultati per '12-2003'
sbs 04/12/03 16:34

i genitori di Carlo Giuliani

Indignazione e oblio.
Foto dall'Iraq,
foto da Genova

E'stato giusto, come ha fatto Siegmund Ginzberg sull'Unità, accostare quella terribile fotografia, quel piede sul corpo dilaniato di una vittima, al "sonno della ragione che genera mostri". L'abbiamo letta anche noi nello stesso modo. Ma non abbiamo potuto fare a meno, purtroppo, di ricordare altre fotografie: quella in cui il corpo di un ragazzo steso in una pozza di sangue per terra è fatto segno a un calcio di un uomo in divisa; quella in cui compare, vicino alla testa dello stesso ragazzo, una pietra che prima non c'era, come non c'era, prima che il corpo fosse circondato da tanti uomini in divisa e prima che la pietra fosse usata, la profonda frattura sulla sua fronte. Non abbiamo potuto fare a meno di ricordare le testimonianze che davano conto di uno slogan proveniente da un acquartieramento, ritmato e insistente, a troppe voci, che diceva "uno di meno" e "uno, due, tre, viva Pinochet".
L'altra sera, a "Striscia la notizia", hanno osservato, forse non peregrinamente, che quella fotografia in Iraq può essere stata comprata, come è avvenuto per tante altre. Con pochi dollari, in quella situazione, un set cinematografico lo si allestisce facilmente. Se fosse così, la barbarie maggiore sarebbe del reporter, sarebbe "suo" quel piede, e aggiungerebbe disgusto al disgusto.
Ma le foto di Genova non sono state costruite e comprate, sono di gravità almeno pari quanto al gesto, ancora più gravi se si considera il contesto e chi sono gli autori del gesto. Eppure sono state ignorate, o non sono state pubblicate con lo stesso sdegno, o non sono meritevoli di memoria. Noi siamo convinti del contrario, è per questa ragione che vi chiediamo di ospitarci, per informare una parte di opinione pubblica e cercare, tutti insieme, di costruire un argine all'odio che, come il sonno della ragione, è in grado di generare orribili mostri.
I genitori di Carlo Giuliani


Cisco e Max 04/12/03 16:19

lieto evento

in questo preciso istante in quel di Città di Catello si consumano gli ultimi istanti del mixaggio dell'ultimo brano di "VIVA LA VIDA MUERA LA MUERTE". Settimo album dei Modena City Ramblers, prodotto da Max Casacci in collaborazione con Ale Bavo. Dodici i brani contenuti e uscita prevista per fine Gennaio Ne danno molto molto soddisfatti l'annuncio Stefano Cisco Bellotti cantante dell'orchestra post- padana e il produttore obliquo Casacci Massimiliano. A seguire danze e festeggiamenti.


subsonica 04/12/03 01:25

ok? ok!

dunque ci si vedrà, come dicevamo al Palasport di Podenone il 30 e il giorno successivo in piazza a Modena. Il concerto di Modena sarà gratuito e suoneranno prima di noi i Mambassa. Oh, non vi aspettate una roba esagerata, poichè da sei mesi non calchiamo il palco.
Sono in cantiere aggiornamentio individuali per il diario di bordo.
Mentre per Natale sul sito abbiamo pronto un regalo mica da ridere.
Per quanto riguarda la questione apparsa per doveroso diritto di replica sulle pagine di Tutto, non si possono fare ulteriori dichiarazioni per via del procedimento penale in corso. Procedimento peraltro unicamente riferito al pestaggio da parte dei tre buttafuori armati di cinghie a altri oggetti contundenti che hanno cercato Samuel fuori dal locale. Peraltro, ahinoi trovandolo. E trasformando costole in cotolette.
Il resoconto della barista parte riferendo di un lancio di bicchieri. Magari specificando che i bicchieri erano di plastica si poteva rendere meglio l'idea. Questa è solo una delle imprecisioni che verranno specificate in una successiva replica. E' evidente che non avendo a che fare con un avventore qualsiasi ma con il cantante di una celebre band di disco music, le proporzioni del fatto e le opportunità di farne motivo di pubblico interesse, magari viaggiano un tantino in contromano rispetto alla nuda cronaca.


SubsOnicA 02/12/03 14:48

info

30 PORDENONE – Palasport
Biglietto 12 euro info:0434-208934 info@virusconcerti.it

31 MODENA - Piazza Roma


SubsOnicA 01/12/03 18:53

sul palco

è arrivata la conferma ufficiale per le date del
30/12: Pordenone, Palazzetto
31/12: Modena, concerto in piazza (l'indirizzo sarà comunicato a breve)


Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it