logo Subsonica
Risultati per '10-2003'
max casacci 28/10/03 15:31

i gang, il mucchio e altre bugie

max [ IP: 62.101.126.206 - 28/10/2003 15:29:23 ]


i gang il mucchio e altre bugie
sull'ultimo numero del mucchio selvaggio i Gang vengono in soccorso di Max Stefani commentando una mia frase virgolettata e ben riportata in rosso in cima alla pagina...la frase a me attribuita recita "i Subsonica hanno inferto più danni all'attuale corso politico di tutti li altri". Una personale licenza di uno Stefani ritoccatore che ha pensato bene di personalizzare( con il risultato di stravolgerne il senso) per un fine sensazionalista l'originale "i subsonica hanno inferto più danni all'attuale corso politico di qualsiasi pagina di schiumante anti-berlusconismo" (consultabile tranquillamente sulle risposte del gruppo di www.subsonica.it). Il contesto era il nostro sito, ovvero lo spazio dove si poteva dare per scontato la conoscenza del nostro impegno politico alle elezioni comunali della nostra città e le pagine di schiumante anti-berlusconismo erano evidentemnte quelle di Stefani e Del Papa. Quindi cari fratelli Severini, vi siete scaldati inutilmente, ma vi siete ritagliati un bel paio di pagine che si basano su una menzogna di base e qui evito di rigirarvi l'infelice metafora di chi lecca la mano a chi. Il resto sono solo insulti a cui non voglio rispondere, perchè non ho mai avuto nulla contro di voi e sinceramente non ho intenzione di incominciare ora. Solo, la prossima volta cercate di non farvi prendere per i fondelli da chi usa la comunicazione ,utilizzando cinicamente anche le distorsioni del linguaggio con le stesse modalità del nemico che tutti combattiamo. Ognuno con i propri mezzi e le proprie capacità


max 28/10/03 13:00

crocifissi

sono l'unico a sospettare che la sentenza sul crocifisso che sta impegnando l'attenzione di tutti non arrivi casualmente in concomitanza con la sospensione del processo a Previti? Qualcuno esperto di giornalismo chiama questi episodi "pseudo eventi". Di fatto l'infame applicazione della Cirami coperta mediaticamente da un'altro episodio (rilevante quanto inutile) limita l'aggravarsi del discredito dell'attuale governo. Poi saranno anche coincidenze ma intanto.


subsonica 26/10/03 18:27

www.fateciballare.it

è ovvio che al mondo esistono problemi più drammatici ma......
segnaliamo l'iniziativa e la raccolta di adesioni presente sul sito www.fateci ballare.it che contesta il disegno di legge sulla chiusura anticipata dei locali.
per quanto riguarda i dubbi sll'efficacia del decreto in materia di sicurezza vi rimandiamo a quanto dettagliato sul sito in questione, per quanto concerne la nostra posizione in merito a luoghi di incontro siano essi locali come altre occasioni di incontro siamo sempre stati e lo ribadiamo anche ora convinti di voler vivere in posti vivi, liberi e pieni di contatto. La prospettiva contraria è ben verificabile nei paesi-dormitorio, nelle città-coprifuoco dove si è spinti ad un decoroso isolamento di fronte all'apparecchio televisivo, con scarse alternative di aggregazione se si eccettuano pochi, costosi e desolantemente conformi locali.


ecco un estratto
"siamo fermamente convinti che il disegno di legge licenziato dal governo sulle "Stragi del sabato sera" sia inefficace e dannoso.
Inefficace perché determinare per legge la chiusura dei locali notturni alle 3 non limiterà affatto i fenomeni che stanno alla base degli incidenti stradali e cioè l'abuso di alcool, sostanze stupefacenti e psicotrope. L'intervento necessario è di carattere culturale, di riduzione del danno, di informazione sui rischi.
Dannoso perché un unico orario di chiusura determinerà più autovetture sulle strade nello stesso momento - e quindi maggiori rischi di incidente - e soprattutto la proliferazione di luoghi informali e/o illegali di ritrovo dove continuare la nottata. Luoghi fuori dal controllo non solo delle forze dell'ordine ma di personale specializzato e formato come quello dei pubblici esercizi."


Ninja 24/10/03 22:03

Ci siamo. È iniziata ..

Ci siamo. È iniziata ieri la mia trasferta con l'illustre Frankie HiNrg. Stessi sbattimenti di quando si montano gli strumenti e si allestiscono le prove ma questa volta facce tutte nuove. Siamo installati in una splendida cascina ristrutturata nei dintorni di Umbertide e qui rimarremo fino a quando ci sposteremo in un fantomatico teatrino romagnolo per provare con la produzione al completo. Credo che già sappiate della presentazione del libro e della seguente festa per il 28 ottobre. Purtroppo dati i ritmi serrati delle prove e la distanza dai Murazzi, credo che non riuscirò a essere presente a meno che non mi si presenti l'opportunità di usare il teletrasporto o la facoltà dell'ubiquità. Me ne scuso.
A novembre i primi concerti. Sul sito di cosedimusica (www.cosedimusica.it) l'elenco di quelle confermate. A Torino le cui nebbie già mi stanno un po' mancando lascio il merchandise nelle sapienti (?) mani di ivan. Mi ero sempre dimenticato di segnalarvi che sebbene - ormai credo sia chiaro - sia un individuo di poche parole, ci sono addirittura tre pagine di una mia intervista su Drum Club di settembre. Si parla soprattutto di batteria come si può immaginare. Per ora passo e chiudo


max 22/10/03 15:32

deafear

ci sono due mini album dei Deafear, "stairs" e "the waiting". Tutti e due incisi prima del mio arrivo nella formazione dark torinese. Credo che sia piuttosto difficile reperirli, oltretutto sono stati stampati solo in vinile. Con Gigi Restagno ho fatto delle registrazioni che non sono mai state pubblicate.


Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it