logo Subsonica
Risultati per '1-2009'
SUBSONICA 15/01/09 23:36

boosta vs pd vs boosta

ci perdoni il nostro eclettico tastierista, ma a seguito di un po' di scompiglio dovuto ad un articolo in cronaca cittadina che segnalava Boosta come candidato politico nientemeno che alle elezioni europee ci ritroviamo a smentire la notizia. Cosa che del resto lui ha già fatto in questo spazio in forma colorita stilosa e arzigogolata. Replichiamo la smentita nella speranza di non dover essere continuamente interrogati sull'argomento da parte di curiosi e/o preoccupati e/o indignati e/o sostenitori e/o etc etc


SUBSONICA 13/01/09 17:57

stasera su rai2 (tv)

stasera su rai2 dopo le 23 "un paese chiamato Po" cantanti e intervistanti anche Samuel Boosta e Max. Fateci sapere.


Giorgio Valletta 10/01/09 21:05

I Can Do It In The Mix(con intervista boosta)


Ecco una nuova puntata di "I Can Do It In The Mix", che recupera un'intervista rimasta "in freezer" durante le mie settimane di assenza a fine 2008, quella con Boosta, che presenta il side-project Caesar Palace.
Prima c'è naturalmente molta musica di umore cangiante, dall'indie-pop britannico di Pete & The Pirates al "supergruppo" Mongrel (nato da gente che suona con Arctic Monkeys, Reverend & The Makers, Babyshambles) alle reminescenze anni '80 di Chase & Status ed Aeroplane (nel loro remix dei Friendly Fires). Oltre a una nutrita rappresentanza -per qualche strana coincidenza- di band e musicisti scandinavi (Peter Bjorn & John, Royksopp, Lykke Li, Susanna, Juvelen), un'altra caratteristica di quest'episodio è proprio la presenza di alcuni "progetti paralleli" per artisti che già conosciamo: se Fever Ray è il nome da solista di Karen dei Knife, secondo alcuni blog Japanese Cartoon sarebbe (ma non è confermato) un alias del rapper Lupe Fiasco...
Per i più distratti, queste sono le "istruzioni per l'uso": potete ascoltare il podcast in streaming su www.vitaminic.it o scaricarlo qui (basta cliccare col destro sull'immagine qui sopra e scegliere "salva oggetto con nome"). Troverete la tracklist completa e altro a www.giorgiovalletta.com. Buon ascolto!



SUBSONICA 09/01/09 00:36

Roma: intervista acustica 26/1/09

Incontri d'autore: Subsonica
A cura di Ernesto Assante e Gino Castaldo

Subsonica

Per molto tempo è stato difficile, se non impossibile, immaginare una rockband italiana che potesse avere successo al di fuori dei nostri confini, una formazione in grado di competere ad armi pari con i gruppi inglesi o americani. Oggi non è più così e il merito è anche e soprattutto dei Subsonica. Torinesi, legati a doppio filo a una realtà giovanile italiana che li riconosce come parte integrante di sé, i Subsonica sono riusciti nel corso degli anni a costruire un percorso di successo senza dover scendere a compromessi, con una leggerezza e una coerenza che ha permesso loro di salire persino sul palcoscenico di Sanremo senza sporcarsi le mani, senza perdere nulla di quanto acquisito in anni di lunghe tournée in giro per tutta l'Italia. Leggerezza e coerenza che sono alla base della loro musica che riesce ad essere dance e ricerca al tempo stesso, perfettamente in linea con le ultime tendenze e senza mai dimenticare di essere canzone. I Subsonica e la loro musica saranno i protagonisti del primo appuntamento di “Incontri d’Autore” di questa nuova stagione che si apre lunedì 26 gennaio alle ore 21 nella Sala Petrassi. A condurre la serata, come di consueto, Ernesto Assante e Gino Castaldo.

Lunedì 26/01/2009
Sala Petrassi (NON Sinopoli, così ci è stato confermato nonostante l'indicazione diversa sul sito dell'Auditorium), ore 21
Acquista

Fondazione Musica per Roma presenta
Incontri d'autore: Subsonica

Biglietti:
Posto unico: 10.00 euro
Biglietteria 199.109.783 (Clicca e visualizza i costi del servizio)

Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 60 anni, American Express, Feltrinelli, Carta Per Due, Interclub, ACI, Bibliocard, Carta Giovani e cral convenzionati

http://www.auditorium.com/eventi/4935884


boosta 08/01/09 12:54

di letture interessanti e altre meno.

amici.
vi invito a non dare per scontato tutto cio' che leggete.
l'impegno civile e responsabile è una priorità, in particolare in questo momento piuttosto difficile per l'Italia.
la notizia di ieri mi ha colto un po' impreparato.
una cosa è discutere di una serie di progetti concreti da portare a termine, l'altra è riempire un quarto di pagina con titoli fantastici.
in tutta onestà , non vi nascondo l'attivismo che mi ha animato nell'ultimo anno e sta generando, Dio volesse, delle buone connessioni tra coetanei e non per lo sviluppo di un progetto a tutela della nostra fascia d'età (0-90)
i giovani sono sempre in bocca ai plenipotenti come i doppiatori di national geographic raccontano l'accoppiamento dei salmoni o la migrazione dei cetacei.
qualcun'altro ed io stiamo lavorando tranquillamente per portare a casa qualche buon risultato.
per ora lontano dagli strilli.
la Politica è un dovere del cittadino, non in maniera prioritaria quella partitica.
abbiate pazienza e compassione per i titoli dei giornali.
l'informazione è imperfetta per definizione.
per adesso, e per quello che mi risulta, a bruxelles sono stato per un concerto e di strasburgo credo di avere una bella cartolina speditami da una fidanzatina delle medie.

intanto una notizia molto piu' importante è che l'intera tavola della pace ha diffuso un appello per la situazione mediorientale.
in home page di www.articolo21.info i dettagli
leggete quello.
è molto piu' interessante.
il vostro Onorevole boostotti.


Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it