logo Subsonica
subsonica 24/03/05 02:14

Rientrando a Caselle nal tardo pomeriggio di Domenica, Max e Boosta dichiaravano ufficialmente concluso questo nuovo album. Arrivavano da Londra, dove in compagnia del buon Dave Pemberton si erano recati per ultimare le operazioni di mastering.
Questo per segnalare che fra completamento del disco, inizio dell'allestimento del tour,sorpese che riguarderanno il sito, interviste con i mensili(da realizzare con il comprensibile anticipo), relative foto, video, verieedeventuali,mettiamoci pure malanni stagionali che ti bloccano a casa per tot giorni a starnutire e cristonare con termometro in bocca, dovete perdonarci se non siamo riusciti a renderci interattivi con il sito. Diario di bordo poi meno che mai. Ancora per un po' di giorni saremo in giostra con quanto sopra elencato, dopo di che dovremmo riuscire a ristabilire un po'di continuità nelle comunicazioni.
Venerdì incomincerà ad essere trasmesso nelle radio "Abitudine". anche se qualcuno forse ne ha già anticipato la messa in onda. Il singolo non sarà messo in vendita. La settimana successiva sarà già in programmzione il video, diretto dal genovese Lorenzo Vignolo. Abbiamo proprio oggi concordato qualche ultimo ritocco sul montaggio. Il giorno precedente all'uscita del disco (prevista per il 22 Aprile) ci sarà un' apparizione a Mtv supersonic (?-si chiama ancora così? o ha cambiato nome come l'enel, la sisal , la sip...)con tanto di intervista. Suoneremo un po' di brani nuovi e qualche evergreen (leggere con ironia). C'è qualche possibilità di vederci anche sul palco del primo Maggio a Roma, anche se bisogna aspettare conferme. Per quanto riguarda i concerti spostati,pare che il palazzetto di Barletta stia ristrutturando il parquet e per la data prevista si correva il rischio di non ottenere il permesso di calpestabilità. Ci risparmiamo volentieri un concerto con le persone costrette sugli spalti a un chilometro di distanza. Il Palapartenope di Napoli invece pare non risultare molto compatibile con alcune esigenze di struttura palco e impianto. Quindi tutti a Caserta, che ci hanno pure girato Guerre Stellari.
Il giro dei concerti sarà supportanto da una struttura ancora più completa dei tour precedenti. Oltre a riconfermare tecnici, impianto e collaboratori storici, ci sarano cinque schermi coordinati dalla regia visionaria di Luca Pastore (già in passato collaboratore per diversi video). Anche per questa preparazione seguiamo scrupolosamente la metodologia tempistica nota come "acqua alla gola". Tanto si finisce sempre così.
Ovviamente tutte le vostre impressioni sono sempre ascoltate con attenzione e piacere. Anche a costo di dover leggere che la pratica del singolo in radio prima del disco sarebbe una bieca strategia per sfruttare i fan oppure che nel modificare la grafica si ravvisano evidenti segnali di imposizioni discografiche. Vabbè.
A proposito spazio come sempre ai suggerimenti su quali brani dei tre album precedenti non dovrebbero mancare nella scaletta e su quali invece hanno ampiamente saziato.


COMMENTI

Nessun commento disponibile
Per pubblicare un commento effettua LOGIN o REGISTRATI

Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it