logo Subsonica
subsonica 23/06/01 16:54

puntualizzazioni per la groova

Groova per Music Pride
Nelle “notti della groova” si parla di house, regina incontrastata nelle dance hall torinesi del terzo millennio, battuta in quattro per l’occasione oltre che dal vinile, anche da basso batteria e intrecci vocali digitalizzati. D’altronde nei sotterranei del suono cittadino la connivenza tra affermati musicisti (Subsonica, Sushi, Africa Unite..) e militanti d.j. non è cosa nuova. Quindi sul carro della Groova domenica 24 non più solo novità dalle scene di Londra,Amburgo,Parigi o Chicago. La sfida è quella di rendere protagonista Torino e il suo suono, generato in diretta da alcuni live-set ad altissima tensione.
Motel Connection: d.j Pisti vinile/ Samuel (Subsonica) voce ed effetti/ Pierfunk (Subsonica) basso.
L’impronta deep house viaggia su linee di basso groovosissime ed inserti vocali psichedelici.

Night-club: i Sushi più Al Morena.House con pura attitudine punkatronica spinta da basso ,batteria, oscillatori e sequencer fino al limite dei confini della distorsione.
House- Mouse: Veronica ( Disco Inferno e CRW - Marco Picotto) voce/ Roxit (Disco Inferno) chitarra/ Joulien (remixer per 2020k) macchine.
Elegante miscela che ingloba elementi deep-garage ,step e tech house supportati dalle trame vocali dell’affascinante Veronica.
Sul carro si alterneranno anche la puntine di d.j. Seba m.c.(fom castalia) miss Lara d.j. Boosta (subsonica) from the bed Roger Rama e Lorenzo l.s.p.


COMMENTI

Nessun commento disponibile
Per pubblicare un commento effettua LOGIN o REGISTRATI

Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it