logo Subsonica
SUBSONICA 16/11/09 09:17

VENERDI' (13-11-2009)

come avrete certamente dedotto dalle precedenti immagini del ddb abbiamo ripreso possesso della base sonora in località "sing the wolf"  per mettere mano al futuro della nostra musica. E' passato un bel po'  di tempo dall'ultima volta e le incognite erano non poche. Tra divagazioni solistiche e una lunghissima la pausa, tanti i nodi da sciogliere e le posizioni da chiarire.
Ne è nata una settimana quieta, armoniosa e ricca di spunti. Abbiamo stabilito di individuare volta per volta  metodi con i quali  procedere: a questo giro siamo insolitamente partiti dagli spunti di un trepidante Boosta.
Ne sono nate idee in libertà e già un piccolo brano capolavoro (mia  modesta opinione). Come spesso accade le cose migliori succedono quando le singole gelosie per le proprie idee si affievoliscono e i confini si confondono. Funziona che allora uno allunga una mano per  sbaglio su uno strumento qualsiasi, provocando un qualche accidente creativo. I l talento del gruppo si misura dalla prontezza con la quale queste casualità vengono colte e messe a frutto.
C'era un Mac e quindi una catena di intervento personalmente ho optato per la prima volta, per un ruolo di osservazione su ciò che stava prendendo forma. Mi sono imposto di non intervenire anche quando le cose palesemente si impaludavano e di attendere lo svolgimento delle fasi  e il momento più adatto senza prevaricare. Una poltrona di fronte al panorama della campagna e molti appunti mentali sono stati l'approccio più zen mai sperimentato.
Noi cinque, una casa isolata accanto al bosco, una cucina regno di chef Vicio, un caminetto, una serie di Z-movie per sganasciarci di  risate durante la sera, e una intimità ricostruita pienamente  nell'arco di una settimana. Il meglio deve ancora venire.
max


COMMENTI

Nessun commento disponibile
Per pubblicare un commento effettua LOGIN o REGISTRATI

Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it