logo Subsonica
SUBSONICA 01/01/15 17:10

MESSAGGIO DI AUGURI SUB PRESIDENZIALE PER IL 2015

Cari terrestri non nascondiamocelo, viviamo tempi nei quali le oscure forze dell'antigroove appaiono sovrane, tempi nei quali antichi skill come capacità, coraggio, slancio, generosità, per non parlare della più basilare onestà, risultano sistematicamente mortificati. Come se una cappa malefica invertisse le regole fondamentali di un corretto funzionamento della macchina umana, la quale si ritrova spaesata in un estraniante contesto dove tutto sembra dissuadere anziché incoraggiare, inebetire di chiacchiere anziché convincere o motivare, segare gambe e volontà anziché spianare la strada.
Anche chi vi scrive, apparendo probabilmente come uno seduto dal lato comodo delle faccenda, si ritrova, oggi- dopo tot cose dimostrate- e a fare i soliti conti con coloro che da sempre, passo dopo passo, continuano a spiegarti che sbagli…che non vale la pena…che il mondo gira in un altro modo… fino ad ora hai solo avuto fortuna ma è tempo di crescere e di smettere di vivere in dimensioni ideali di robe che se girano in modo giusto (anche senza ricorrere a bassezze, scorciatoie e espedienti) è per puro caso. Perché se tu sei l'eccezione, la regola che regola le cose secernendo pigra mediocrità è sbugiardata. Diventi l'irregolare, l'anomalia che non può essere presa in carico.
Ma se da quando hai 20 anni senti ripetere le stesse cose. E da quando hai 20 anni le cose le fai funzionare lo stesso in un altro modo, alla fine tutto questo ti dona anche uno spirito da ventenne per l'eternità. Ed è perciò che mi sento di parlare in piena confidenza a molti di voi terrestri che, anagraficamente, annotate meno ore di volo di me sul registro di bordo. E di fornirvi di un consiglio.
Anzi una suggestione che prendo a prestito da una di quelle canzoni ancora nel cassetto degli appunti. Nonostante tutto: "essere felici è una cosa intelligente".
Non dico certo che si debba nascondere il disappunto, la perplessità, frenare lo scontento, o la rabbia. Ma facciamo attenzione che questa inclinazione, pur legittima, non diventi un paravento dietro il quale nascondere le incapacità. Per esempio l'incapacità di essere felici.
Si possono tentare entrambe le cose. La felicità è un corretto utilizzo di un tempo, che nessuno ti restituirà mai.
Ed è soprattutto questione di parametri. Stabilire i propri, capire chi e che cosa può farti davvero stare bene, scoprendo magari che si tratta spesso di ciò che hai a portata di mano, e che cosa al contrario distorce le percezioni/proietta miraggi in 3D/genera insoddisfazione full HD. Potrebbe essere un buon esercizio per questo duezerounocinque, no?
Il consiglio presidenziale in questo messaggio di auguri è quindi quello di essere felici.
In un modo speciale tutto nostro, per non dargliela vinta. Cercare di essere felici per essere nemici più tenaci e indomabili. Nemici di chi? Del maledettissimo antigroove, naturalmente, fonte primigenia di tutte le storture ritmico armoniche di questo mondo.
Un caro augurio e una benedizione nel nome del groove, del beat, e dello spirito (divino, umano o fermentato, fate voi)
Il vostro Max Presidente che nel cuore vi porta.


COMMENTI

Per pubblicare un commento effettua LOGIN o REGISTRATI

Ornella87 02/01/15 19:49

Ancora auguri anche a tutti voi President...il tuo messaggio auguri è il puro spirito della GROOVA...è vero la felicità è un diritto e un dovere di tutti noi e dobbiamo imparare che ogni giorno è in sé stesso una vita...Buon 2015 anche io ti porto e vi porto nel cuore...GROOVA FOR ALL ciao!


Start End Roma 01/01/15 17:37

Start da quando vi ascolta è Felice.

e bo.

Auguri di Buon 201npoi.


Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it