logo Subsonica
max 31/12/13 18:22

auguri presidenziali

cari terrestri,
è ormai consueta pratica capodannesca che in qualità di membro anziano, quindi Presidente vi recapiti i miei più sentiti auguri, allegando come sempre un pistolotto che Napolitano levati.
Con il prossimo ci apprestiamo a entrare nel diciottesimo anno di attività subsonica. La relazione si fa adulta e patentata. In questo 2013 non abbiamo avuto molte occasioni per frequentarvi, ma come band abbiamo avuto modo di riaccendere i motori, di ricominciare a scrivere, di confrontarci in modo piuttosto diretto e schietto, come da tempo era necessario fare. Il risultato è che desideriamo tutti tornare quanto prima a poggiare le suole sul palco e a far girare un po' di sub vibes
Quindi ci rivedremo presto , anche se non prestissimo.
Ma prima ritengo necessario recapitarvi una benedizione groovica presidenziale
Sì perché anche in questo vibrante 2013 con un'aria smossa da tensioni talvolta giuste talvolta controverse, un'oscura entità ha serpeggiato liberamente tra le cose di noi terrestri, come un fattore degenerativo, una nota fuori tonalità, un unghia sulla lavagna, una briciola tra le lenzuola, una macchia di dentifricio sulla camicia un minuto prima di uscire, una visita dei vigili urbani a spegnere la musica sul più bello del festa:...il perfido “antigroove“.
quel odioso invisibile componente guasta feste capace di trasformare:
l'intraprendenza in arrivismo
l'amicizia in invidia
il talento in superbia
la fermezza in ottusità
il realismo in cinismo
la ricerca di libertà in oziosa auto indulgenza
la fortuna in noia
la ricerca della giustizia in offuscato giustizialismo
il sano idealismo in smania di protagonismo
il rispetto delle regole, in culto del regolamento, in morte civile
l'eleganza in superfluo
l'informalità in sciatteria
la cultura in snobismo
la curiosità in morbosità
la generosità in invadenza
il buon gusto in assuefazione alla musica di merda
Ed è da questo demone trasversale asimmetrico onnipresente, che desidero liberare tutti con in mano una bacchetta del NINJA intrisa di santissima groovazza strofinata con un ricciolo del BOOSTA (reperto del '97), affumicata sul sapiente fornello di VICIO, umidificata in una maglietta post concerto di SAMUEL : nel nome del beat, di James Brown di tutti i woofer della Giamaica, delle migliori nottate trascorse , dei ritmi più travolgenti su cui si è ballato e dei più bei concerti a cui abbiamo assistito, del migliore amore dato e ricevuto, ti ordino di scomparire dalla vita di questi terrestri, odioso Antigroove. Almeno per tutto il 2014, anno in cui sarà nuovamente riunito il popolo subsonico.
Amen, Aloha, Augh, Appresto, Apperò, Auguri.
Il vostro Max presi che sempre bene vi vuole.


COMMENTI

Per pubblicare un commento effettua LOGIN o REGISTRATI

Farfallagranata 18/01/14 21:03

Caro Presi, tantissimi auguri perché il duemilacredici+1 sia felice per te (e per noi)come il duemilacredici basic: vedere gli Africa "vintage" è stata gioia pura, spero in un live! (e magnifico anche "Planetario")


Marzy 01/01/14 16:13

buon 2014 anche a tutti voi!!!E tornate presto ke mi mancate!!!Magari vedervi al Festival di Sanremo visto ke io abito lì e dato ke state scrivendo nuove canzoni!!!Marzy


Ornella87 01/01/14 15:52

Grazie per il bellissimo augurio/benedizione Presidente...Buon 2014 a te e agli altri SbS...che sia ricco di tante cose belle da condividere soprattutto con il Popolo Sonico...VI AMO...GROOVA FOR ALL...Ciao! :-*


Start End Roma 01/01/14 02:30

Auguri Ragazzi, noi siamo pronti a jumpare e vi aspettiamo.

:-)


Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it