logo Subsonica
SUBSONICA 21/11/12 00:23

murazzi sotto attacco

succede a Torino: a causa dell'azione protratta per anni da parte di una decina scarsa di residenti della zona Piazza Vittorio, dopo centinaia di mail, di esposti, di lettere isteriche ai giornali, un magistrato decide di sigillare i locali, di sequestrare impianti e attrezzature di sporgere denunce. Morale: Murazzi chiusi.
Torino come molte altre cittā in Italia, č al momento sotto scacco a causa di persone che non sanno e non vogliono distinguere tra caos, vociare notturno (i pruriginosi la chiamano movida), klaxon, chupiterie rivendite di alcol e la "cultura della notte". Quella che attraverso il lavoro di decine di locali club associazioni,attraverso la progettazione di spazi aggregativi, l'investimento, l'organizzazione di centinaia di eventi internazionali ogni anno rende Torino viva al pari di una capitale europea.
Una cittā in grado di attrarre studenti da tutta Italia e da mezza Europa, che anche attraverso queste capacitā ha inventato una sua riqualificazione.
Meglio chiamare i vigili e starsene chiusi in casa, magari in una zona ad alta densitā di spaccio e ricettazione. Cose che non fanno rumore.
Non staremo a guardare, saremo al fianco della parte sana della notte, quella nella quale siamo nati insieme a moltissime persone che per la cittā in questi anni hanno fatto molto. E rivendicheremo la notte "calda e pulita", per la quale quale il chiasso volgare sia regolamentato, il generalismo casinaro dei locali furbetti fatti solo per ubriacare i ragazzi (grazie alle recenti liberalizzazioni in materia), sia scoraggiato. Ma all'interno della quale spazi e orari siano garantiti.
Vi terremo informati.
subsonica

http://www.facebook.com/SaveMurazzi


COMMENTI

Nessun commento disponibile
Per pubblicare un commento effettua LOGIN o REGISTRATI

Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it