logo Subsonica
sbs 16/11/04 18:21

m.e.i. --ottava edizione--

M.E.I 2004

MEETING ETICHETTE INDIPENDENTI – VIII EDIZIONE – FAENZA (RA)

SABATO 27 e DOMENICA 28 NOVEMBRE – ANTEPRIMA LIVE 26 NOVEMBRE

Il M.E.I. – Meeting Etichette Indipendenti (a Faenza il 27 e 28 novembre), giunto quest’anno all’ottava edizione, si conferma nuovamente come un momento fondamentale per la scena musicale indipendente, con live di qualità, dibattiti, convegni e premiazioni. L’edizione 2004 è dedicata ai 60 anni della Liberazione e ai 10 anni di Emergency.



Questa edizione inizierà con una grande anteprima, venerdì 26 novembre, per festeggiare l’agenzia COSE DI MUSICA, per la sua sempre più ampia attività di qualità legata ad artisti indipendenti ed emergenti, e i 60 anni della rivista “M&D MUSICA & DISCHI”. Per questa occasione si esibiranno Avion Travel, Simona Bencini, Fabrizio Bentivoglio, Samuele Bersani, Marco Fabi, Carlo Fava, La Crus, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Pacifico, Omar Pedrini, Daniele Silvestri, Têtes De Bois, Ivan Segreto. La serata sarà conclusa dalla MEI ORCHESTRA guidata da Roy Paci.

Sabato 27 in occasione della Cerimonia d’apertura del MEI, sarà presente lo scrittore Carlo Lucarelli per presentare il concorso letterario sulla Resistenza.

Tra i LIVE di questa edizione, c’è grande attesa, sempre sabato al Teatro Masini, per i concerti di Polly Paulusma, Grande Orchestra Avion Travel (Avion Travel, Orchestra di Piazza Vittorio, Magoni – Spinetti, Servillo – Girotto – Mangalavite, Fausto Mesolella & Michele Ascolese), Nada e Zamboni. Contemporaneamente, nell’area fieristica, si esibiranno Freak Antoni, Marco Carena e Alessandra Mostacci, Daunbailo', Velvet, Skardy, Giorgio Canali, Karnea feat Amaury Cambuzat degli Ulan Bator, Love in Elevator, Negramaro, La Quarta Via, Go Flamingo e il Festival UPR Folk Rock con Riserva Moac, Ludovicovan, Ratto della Sabina, Ratoblanco e djset by Kecco Flower Folkabbestia.

Domenica 28 (nell’area fieristica) saranno invece protagonisti: Succo Marcio, The Valentines, Mambassa, Federico Poggipollini, Punto G, Godiva, Rosaluna, Go Flamingo, Dennis & The Jets, Lautari, Caravan De Ville, Luca Nesti, Malfunk, Deasonika e Matmata.



Nella due giorni si terranno le premiazioni dei CONCORSI del MEI. Il Premio Videoclip Italiano e Indipendente, il più importante nel settore, al quale verranno premiati domenica 28 novembre (e saranno presenti): Elisa, Enrico Ruggeri, Gianna Nannini, Tiromancino e Claudia Gerini, Flavio Giurato.

Quest’anno si terrà inoltre la consegna per la seconda edizione del Premio Italiano della Musica Indipendente: i vincitori, tra cui Nada per il miglior album, saranno premiati da Samuele Bersani. Tra i premi speciali: Elio e le Storie Tese (per il progetto instant cd).



Il Premio Rivista dell’anno è andato al mensile Rockstar, diretto da Massimo Cotto, per essere tornato in pochi mesi ai fasti di un tempo, attenta alle nuove tendenze e ai fermenti rock, con grande spazio ai fenomeni indipendenti e a realtà anche aliene agli allineamenti di mercato. Verranno, inoltre, annunciati i vincitori del Premio Fuori dal Mucchio (per la miglior band italiana all’esordio discografico), del Premio Rockit (per il miglior sito web) e del Premio Demo (in collaborazione con Radio RaiUno, per la miglior band emergente).

Omar Pedrini, Elenoire Casalegno saranno i testimonial della V edizione di Coop for Music, concorso per giovani emergenti: i dieci finalisti si esibiranno al MEI domenica 28.



Tra sabato e domenica si alterneranno DIBATTITI e CONVEGNI, che vedranno il coinvolgimento di importanti rappresentanti e addetti ai lavori del panorama musicale indipendente. Tra i vari appuntamenti, il convegno dedicato al tema della nuova distribuzione musicale “I nuovi modelli di distribuzione della musica” coordinato da Giordano Sangiorgi, Daniel Marcoccia, Federico Guglielmi, Valerio Corzani, e il convegno etnoautoriale coordinato da Jonathan Giustini “Tradizione popolare e canzone d’autore: vecchi e nuovi incontri”.



Altri importanti momenti saranno l’inaugurazione della mostra “Malleus” dedicata ai poster dei concerti psichedelici anni ’60 e ’70 e di “Poiesis.laMostra”, un’ esposizione unica nel suo genere, che propone in modo documentato, dipinti, disegni, opere grafiche, schizzi, realizzati da artisti noti in ambito musicale, sia di fama mondiale sia noti a livello nazionale. Tra di essi figurano autentici miti della storia della musica, come Leonard Cohen, Elvis Costello, Peter Gabriel e Frank Zappa. Per l’inaugurazione sarà presente Flavia Vento.


COMMENTI

Nessun commento disponibile
Per pubblicare un commento effettua LOGIN o REGISTRATI

Privacy - Copyright ©2016 Subsonica.it